creativi in volo con il parapendio

Ottimizzare tempo ed energie allena la fiducia creativa

Ecco come ci sentiamo a volte, con in mano tanti fili da sbrogliare. Come quando si torna dalle vacanze e dopo aver smaltito le lavatrici da stirare e le 13.654 mail da leggere ci prende lo scoramento, e ci sembra di non essere mai partiti, e abbiamo la netta sensazione di dover far qualcosa per migliorare l’organizzazione del nostro tempo e del nostro lavoro. Perché così non va.

creativi in volo con il parapendio

La percezione condivisa è quella di dover essere esperti in tutto, e a ragione, perchè essere creativi non basta più. “Ne devi sapere di social, devi saper fare le foto, essere grafico, essere bravo a intrattenere relazioni, essere aggiornato su quello che fanno gli altri, devi… devi… devi…, ma a fare tutto come si fa?” sento dire sempre più spesso, con un nodo alla gola che paralizza. Quello è il momento in cui si rischia  di andare in stallo verticale o in avvitamento doppio. Non so se sia così anche per voi, ma questo era a tratti il mio bruit de frigo.

poste de secours ©oltreverso

Quella vocina che denigra i talenti e gli sforzi è sempre pronta a far capolino, e (chi mi segue lo sa) è stato per combatterla che ho deciso nel 2011 di aprire il mio blog, ed è perché ho scoperto che fare un passo in avanti, mettersi in gioco, continuare ad imparare, accettare il rischio di sbagliare, ma perseverare, è davvero l’unica strada che ha senso imboccare, che oggi dedico il mio tempo libero, oltre che a Oltreverso, a Creativi in rete.

creativi in volo con il parapendio © oltreverso

Perché vi racconto tutto ciò? Perché Creativi in rete è nato per me e per tutti noi, per ricordarci che il tempo, l’energia e la concentrazione che dedichiamo alle cose che creiamo non vanno sprecati e dispersi, ma ottimizzati. Che a volte un pomeriggio trascorso con una persona competente ci porta più lontano di venti dei nostri tentativi falliti (noi dell’handmade lo sappiamo bene :D). Vale la pena, allora, mettersi in ascolto, stare con le antenne dritte, imparare dalle persone giuste, fare e sperimentare. Per ottenere di più in minor tempo e sentirci più realizzati. Per tenere allenata la nostra fiducia in quel che siamo e facciamo. Noi vi aspettiamo…

creativi in volo con il parapendio © oltreverso

Trackbacks and pingbacks

No trackback or pingback available for this article.

Leave a Reply